Tocqueville e la famiglia nella costruzione dell'ordine politico liberale

Casalini, Brunella (2003) Tocqueville e la famiglia nella costruzione dell'ordine politico liberale. In: Patologie della politica. Donzelli, Roma.

[img]
Preview
PDF
7.casalini.pdf

Download (147kB)

Abstract

Il Tocqueville degli anni successivi al 1835 è mosso da una serie di preoccupazioni in gran parte inedite, derivate da un’accresciuta sensibilità per i problemi dell’industrialismo e del pauperismo. Sulla base di queste nuove sollecitazioni compaiono nelle pagine del secondo libro della Democrazia in America tematiche precedentemente assenti, come la questione dei salari e della nuova aristocrazia industriale, mentre passano dallo sfondo in primo piano temi già presenti nel primo libro, che sono oggetto di una ridefinizione o di una più approfondita considerazione. Tale è il caso della questione della donna e della famiglia, che occupa nel secondo libro lo spazio di ben cinque capitoli. Obiettivo del presente lavoro è stabilire un nesso tra quelle pagine e gli scritti che Tocqueville consacra al problema del pauperismo e più in particolare al caso degli enfants trouvés.

Item Type: Book Section
Natural Language Keywords: Tocqueville, famiglia, stato, popolazione, condizione femminile
Subjects: Dip. Scienze della Politica > Filosofia Politica
Filosofia > Miscellany of philosophy > Filosofia Politica
Filosofia > Modern Western philosophy > Filosofia Politica
Depositing User: Brunella Casalini
Date Deposited: 19 Nov 2007
Last Modified: 28 Oct 2010 09:02
URI: http://archiviomarini.sp.unipi.it/id/eprint/130

Actions (login required)

View Item View Item