Collaborazionisti o resistenti? L’accademia ai tempi della valutazione della ricerca (e della scienza aperta)

Baccini, Alberto (2017) Collaborazionisti o resistenti? L’accademia ai tempi della valutazione della ricerca (e della scienza aperta). [Video]

[img] Video
Publishing_without_perishing_2_Alberto_Baccini.mp4 - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Share Alike.

Download (396MB)
Official URL: http://aisa.sp.unipi.it/pisa19117/

Abstract

Questo intervento tenta di rispondere alla domanda: ma una valutazione massiva della ricerca, come quella sviluppata in Italia con la VQR o nel Regno Unito con il RAE/REF, serve davvero? Nella prima parte discuto cinque argomenti usati per giustificare esercizi massivi di valutazione ex post della ricerca. Dopo aver mostrato che questi cinque argomenti non sono robusti, tento di spiegare a che serve realmente la valutazione. E suggerisco di abbandonare la retorica dell’eccellenza a favore di quella della solidità della ricerca.

Item Type: Video
Natural Language Keywords: valutazione della ricerca, costi, economia
Subjects: Scienze Sociali
Depositing User: Maria Chiara Pievatolo
Date Deposited: 09 Feb 2017 17:15
Last Modified: 09 Feb 2017 17:15
NBN identifier: urn:nbn:it:unipi-19676
URI: http://archiviomarini.sp.unipi.it/id/eprint/714

Actions (login required)

View Item View Item